Annunci di Facebook e ads di Google: quale scegliere?

Adsense Facebook o Google

Quando si vuole fare promozione in rete tramite Ads, la scelta è sempre tra annunci su Facebook o Google: due strumenti affini, ma con particolarità e diversità che possono definire la scelta finale. Un recente articolo comparso su Searchenginejournal ne ha messo in evidenza vizi e virtù cercando di orientare l’utente nella scelta.
Si parte dalla scelta su dove orientare il proprio budget stanziato, valutando tra Google Ads e Facebook Ads. La domanda può essere tradotta anche in: qual è meglio, Facebook Ads o Google Ads? La verità è che non c’è un “migliore” quando si tratta di confronto, perché offrono soluzioni diverse. Ed allora le giuste domande da porsi potrebbero essere:

  • Qual è la soluzione migliore per il mio budget?
  • Quale si adatta meglio al panorama del prodotto in cui mi trovo?
  • Quali sono le tappe del percorso dell’acquirente (cosiddetto customer journey) che sto prendendo in considerazione?

Secondo quanto riportato sempre da Searchenginejournal, la maggior parte degli utenti di internet è presente su entrambe le piattaforme; questo è comprovato. Quando è necessario selezionare un canale pubblicitario rispetto all’altro, Facebook Ads vs Google Ads, quale scegliere?

Budget per la pubblicità digitale e costi di acquisizione

Prima di spendere soldi, fai chiarezza sui tuoi numeri: cerca di capire cosa puoi permetterti di pagare per acquisire un cliente. Se non lo sai, spenderai molti soldi su qualsiasi piattaforma senza una direzione precisa.
Importante conoscere sempre il budget che ci si può permettere di spendere: massimizza prima il retargeting, quindi sposta i fondi rimanenti verso l’alto nella canalizzazione. Ciò assicurerà di ottenere il miglior ritorno possibile.

Analizza mercato di riferimento e concorrenza

Innanzitutto considera il tuo settore e cerca i relativi probabili costi con lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google. Ci sono alcuni settori o sottosettori che sono proibitivi dal punto di vista del costo per clic e del budget pubblicitario.
Si pensi alle kw legate al settore turistico, a quello finanziario o al gioco d’azzardo: se stai cercando clienti in quell’area e non hai un budget grande, potresti fare un buco nell’acqua. Obiettivo è quello di avere centinaia di impressioni per scoprire quali parole chiave, annunci e pagine di destinazione funzionano per te. Ti ci vorrà molto tempo per arrivarci quando hai un budget limitato rispetto al cpc.

Facebook ads può essere più economico di Google

Sebbene ciò non significhi che non puoi utilizzare Google Ads, devi mettere in preventivo che gli annunci di Facebook possano essere un’alternativa più economica con funzionalità di targeting estremamente potenti per molti settori.
Un’alternativa da valutare potrebbe essere quella di offrire la visualizzazione degli annunci agli utenti che hanno visitato il tuo sito utilizzando la funzione RLSA in Google Ads.

Il customer journey

Capire dove si trova l’utente nel percorso dell’acquisto ti aiuterà anche a decidere quale canale pubblicitario sfruttare. Ciò può significare che entrambe le piattaforme sono perfette, ma solo in momenti diversi. Se stai cercando di catturare gli utenti nel momento in cui sono sul punto di acquistare un prodotto o servizio, Google Ads sarebbe la soluzione migliore.
Tuttavia, se stai cercando di aumentare la consapevolezza iniziale o di influenzare la costante considerazione della tua offerta, gli annunci di Facebook possono aiutarti a indirizzare quelli con un’esigenza attuale per il tuo prodotto o servizio.

Pubblicizzare kw nuove

Se il tuo business è incentrato su un nuovo prodotto o servizio e il volume di ricerca è molto scarso o nullo, gli annunci di ricerca di Google non avranno numeri troppo elevati: si pensi ad Uber, per esempio. Alcuni anni fa, il termine “rideshare” non era nemmeno nato, quindi nessuno lo cercava. Servizi come Uber e Lyft hanno sconvolto un settore che la gente non stava ancora prendendo in considerazione. Hanno colmato un bisogno enorme.

Promuovere prodotti o servizi

Se l’acquisto del prodotto o servizio è fortemente correlato a specifici eventi, allora Facebook è probabilmente la tua migliore opzione. Facebook ha potenti capacità di targeting essendo in grado di targetizzare al meglio sulla base di gusti personali e stili di vita.
In conclusione non esiste una risposta valida per tutti o una guida completa sull’opportunità di utilizzare annunci migliori tra Google ads e Facebook. È sempre una questione soggettiva che implica di:

  • Determinare il proprio budget;
  • Valutare il proprio settore ed il target sulla base dei volumi di ricerca;
  • Effettuare una kw research per capire i cpc;
  • Valutare come dividere il proprio budget.

Uno studio preliminare cui deve seguire, necessariamente, la fase di test: perché sporcarsi le mani sul campo resta sempre il modo migliore per comprendere ed ottenere risultati.

SitoFacile
Informazioni su SitoFacile 25 Articoli
Sito Facile è un magazine online di Web Marketing, un blog all'interno del quale vengono inseriti articoli, guide, consigli inerenti a materie quali Web Marketing, Seo, Seo Copywriting, Realizzazione Siti, Grafica Web e Video Editing.

Lascia un commmento