Marketing Automation e CRM, usarli insieme per Strategia di Retention

Retention

Nel mondo sempre più digitale del marketing, due strumenti fondamentali emergono come pilastri per la gestione delle relazioni con i clienti: la Marketing Automation e il Customer Relationship Management (CRM). Benché spesso confusi, questi due approcci sono distinti, ma altrettanto cruciali, per costruire e mantenere relazioni significative con i clienti. In questo articolo approfondiremo differenze e sinergie per una strategia di customer retention efficace.

Marketing Automation vs CRM: Definizioni Chiare

La Marketing Automation è un processo che utilizza software e tecnologie per automatizzare, misurare e analizzare le attività di marketing e la gestione delle campagne. Questo permette di offrire contenuti personalizzati e pertinenti ai clienti potenziali e acquisiti attraverso i diversi canali di comunicazione. Nel mondo della Marketing Automation, i funnel di email e le newsletter giocano un ruolo centrale nel coinvolgere e convertire i potenziali clienti.

Il Funnel di Email

Un funnel di email è una sequenza di messaggi inviati in modo automatizzato a utenti specifici in base alle loro azioni e interazioni. Questi messaggi sono progettati per guidare il destinatario attraverso un percorso specifico che può includere l’acquisizione di informazioni, l’educazione sul prodotto o servizio e infine, l’invito a compiere un’azione desiderata, come un acquisto. Un funnel di solito contiene dei flussi standard che possono per esempio essere:

Acquisizione e Benvenuto: una serie di email di benvenuto per i nuovi iscritti, al fine di introdurre il brand e creare aspettative sul contenuto futuro.

Educazione e Coinvolgimento: successivamente, le email portano all’utente delle informazioni rilevanti che dimostrano il valore del prodotto o servizio.

Offerta e Call to Action: nel punto culminante del funnel, è il momento di presentare un’offerta per convertire l’utente: effettuare un acquisto, scaricare un ebook o partecipare a un webinar.

Nurturing Post-Vendita: dopo un acquisto, il funnel di email può continuare a fornire valore attraverso aggiornamenti, suggerimenti sull’uso del prodotto o offerte esclusive per i clienti fedeli.

Le Newsletter

Le newsletter sono uno strumento essenziale per mantenere l’engagement e la comunicazione regolare con la tua base di clienti e i potenziali clienti. Esse si differenziano dalle email pensate per la conversione, poiché hanno fini diversi: perlopiù di aggiornamento e informazione. Le regole auree per inviare delle newsletter che vengono lette sono poche ma importanti.

Contenuti Variati e Rilevanti: aggiornamenti dell’azienda, notizie del settore, articoli informativi, eventi imminenti e offerte speciali.

Segmentazione: grazie ai dati del CRM, la lista di contatti può essere segmentata su interessi, comportamenti e demografia. Questo permette di inviare contenuti altamente pertinenti e personalizzati.

Frequence e Timing: la frequenza di invio delle newsletter è cruciale: non troppe e non troppo poche; è importante testare e ottimizzare.

CTA e Feedback: ogni newsletter dovrebbe includere call-to-action che indicano al lettore cosa fare dopo aver letto il contenuto. Inoltre, chiedere feedback aiuta a valutare l’efficacia delle comunicazioni.

Il CRM – Customer Relationship Management

Il CRM, a differenza dell’email marketing, è un sistema che aiuta a gestire le interazioni con i clienti attuali e potenziali. Tutto, dalle informazioni di contatto, ai dettagli degli acquisti, ai feedback e alle comunicazioni, viene immagazzinato in modo organizzato e accessibile. Le email sono solo una componente della relazione. Mentre la Marketing Automation quindi si concentra sull’automatizzazione delle campagne e sulla creazione di un flusso di comunicazione personalizzato, il CRM è incentrato sulla raccolta e l’organizzazione delle informazioni sui clienti. Integrati insieme, possono creare una strategia di retention a 360° che copre tutte le fasi del ciclo di vita del cliente.

La Strategia di Retention a 360°: Coinvolgere, Personalizzare, Conquistare

Se usati bene in sinergia, marketing automation e CRM possono dare eccellenti risultati. L’automazione del marketing permette di raggiungere i clienti con contenuti pertinenti e al momento giusto, e grazie alle informazioni dettagliate raccolte dal CRM, è possibile creare messaggi altamente personalizzati. Per esempio, un CRM ben gestito può indicare i prodotti preferiti di un cliente, permettendo di offrire raccomandazioni mirate. La combinazione di dati provenienti dal CRM e le capacità di automazione del marketing può facilitare anche l’identificazione di opportunità di cross-selling o up-selling, permettendo di massimizzare il Customer Lifetime Value.
Molti business, tuttavia, sono indietro nell’adozione di strategie integrate e si affidano 100% al CRM senza sfruttare il potenziale della marketing automation. Le gallerie d’arte, per esempio, pur offrendo opere d’arte visive, spesso trascurano il potenziale dell’email marketing.

Il caso del marketing per le gallerie d’arte

Tuttavia, questa forma di comunicazione può essere un mezzo potente per coinvolgere i collezionisti, condividere storie dietro le opere d’arte, promuovere eventi e mostre, e persino offrire sconti esclusivi. Il CRM delle gallerie d’arte è molto primitivo, e così accade anche nel settore alberghiero e dell’ospitalità. Un sistema CRM ben configurato permette di registrare e monitorare le preferenze dei clienti, come il tipo di camera preferito, richieste speciali o restrizioni alimentari. Ciò consente di offrire un servizio altamente personalizzato durante il soggiorno, ma raramente, dopo una prenotazione, il cliente riceve promemoria prima dell’arrivo, richieste di feedback post-soggiorno, o sconti preferenziali basati su un sistema di punti accumulati. Sicuramente le grandi catene sono attrezzate, ma gli hotel indipendenti potrebbero migliorare molto.

Conclusioni

In sintesi, l’integrazione di CRM (Customer Relationship Management) e Marketing Automation rappresenta una potente sinergia nel mondo del marketing e della gestione delle relazioni con i clienti. Il CRM consente di raccogliere, organizzare e analizzare informazioni cruciali sui clienti, fornendo una base solida per creare interazioni personalizzate e significative. D’altra parte, il Marketing Automation permette di automatizzare campagne e comunicazioni, garantendo che i messaggi giusti raggiungano il pubblico giusto al momento opportuno. Questo binomio può essere vincente nel mondo dell’arte o anche nell’ambito dell’ospitalità, dove la personalizzazione e l’attenzione ai dettagli sono fondamentali per garantire un’esperienza memorabile ai clienti.
In un panorama in cui la fidelizzazione del cliente è cruciale, queste tecnologie offrono un vantaggio competitivo significativo. Dal coinvolgimento iniziale alla gestione delle relazioni post-vendita, la combinazione di CRM e Marketing Automation consente di costruire e mantenere relazioni a lungo termine con i clienti. Questo approccio olistico, che unisce la tecnologia all’umanità, è la chiave per creare esperienze memorabili che fidelizzano i clienti nel tempo.

Informazioni su SitoFacile 84 Articoli
Sito Facile è un magazine online di Web Marketing, un blog all'interno del quale vengono inseriti articoli, guide, consigli inerenti a materie quali Web Marketing, Seo, Seo Copywriting, Realizzazione Siti, Grafica Web e Video Editing.

Lascia un commmento