Web design e Seo: come farli andare d’accordo?

web design e seo

Sembra che l’ottimizzazione per i motori di ricerca sia esistita da sempre, ma è diventata una strategia ben nota solo negli ultimi 3-4 anni. Prima di allora, molti imprenditori non avevano mai sentito il termine SEO, né si erano nemmeno resi conto di quanto i motori di ricerca avessero un ruolo importante nel segnalare nuovi clienti.
La SEO esiste in realtà da molto più di 3-4 anni, ma gli imprenditori non erano interessati alla SEO allora come lo sono ora. Il fatto triste è che, a causa della prevalenza di SEO senza scrupoli o inesperti, molte persone hanno una cattiva visione del SEO. Spesso si sentono gli imprenditori del web dire: “Non voglio che il mio sito web appaia come un pasticcio di parole chiave. Voglio che abbia un linguaggio naturale e un layout che i miei potenziali clienti possano capire“.

Ottimizzazione Seo ed elementi di design

Molti marketer digitali concordano con questa affermazione. Un sito web adeguatamente ottimizzato non dovrebbe essere in contrasto con l’esperienza finale dell’utente, la cosiddetta user experience. In effetti, un ottimo design del sito web offre un’esperienza eccellente per gli utenti online e fornisce ai motori di ricerca, come Google e Bing, le informazioni necessarie per classificare il contenuto del sito web.

Elementi di design per SEO e utenti

Quando si tratta di sviluppo di siti web, è importante tenere a mente sia l’utente finale che i motori di ricerca. È quasi impossibile trovare uno sviluppatore di siti web che sia anche un esperto di ottimizzazione SEO e dell’interfaccia utente, quindi abbiamo identificato elementi di design essenziali che creano un ottimo equilibrio per SEO e utenti.

Definisci struttura e gerarchia di pagine chiare

Sei mai entrato in un negozio dove tutto è un disastro ed è difficile trovare quello che vuoi? Un sito Web senza una chiara gerarchia e struttura delle pagine è come un negozio disordinato. Creando una semplice mappa del sito Web, identificando le pagine principali e progettando attorno al cliente, un sito Web diventa un luogo digitale ordinato in cui è facile trovare informazioni.
Prima di sviluppare un sito Web, creare una mappa del sito chiaramente definita. Una mappa del sito è un’immagine visiva di tutte le pagine e sottopagine del sito web. Molti sviluppatori chiamano queste pagine padre e figlio poiché sembra un albero genealogico.
La mappa del sito determina le pagine di navigazione di primo livello. Le pagine di primo livello dovrebbero essere sempre le pagine più importanti con le migliori informazioni per utenti e motori di ricerca. Per un’azienda, questi includono in genere la home page, i servizi, i settori serviti, le informazioni, i contatti e le pagine delle risorse.

A tutti piace il responsive design

Google e altri motori di ricerca hanno affermato che i siti Web costruiti con design ‘reattivi’ sono preferiti rispetto ai siti Web non reattivi. Perché i motori di ricerca lo dicono? Gli utenti finali desiderano un design facile da navigare ed i motori di ricerca competono per offrire i migliori risultati.
Gli utenti accedono a siti web sui loro telefoni, tablet e laptop e non hanno la pazienza di provare a navigare su un sito web statico. I visitatori tendono a lasciare rapidamente i siti web non reattivi che non vengono visualizzati correttamente e i motori di ricerca prestano attenzione a tale comportamento.
Un sito Web reattivo che viene visualizzato bene su tutti i tipi di dispositivi e dispone di semplici opzioni click-to-call o “inviaci un’email” soddisfa gli utenti finali: il che piace, molto, ai motori di ricerca.

SitoFacile
Informazioni su SitoFacile 25 Articoli
Sito Facile è un magazine online di Web Marketing, un blog all'interno del quale vengono inseriti articoli, guide, consigli inerenti a materie quali Web Marketing, Seo, Seo Copywriting, Realizzazione Siti, Grafica Web e Video Editing.

Lascia un commmento