Come trovare argomenti con alto traffico potenziale

ricerca topic

Quando creano nuovi contenuti la maggior parte dei blogger scrive di ciò che li entusiasma in quel momento, che potrebbe essere un commento sulle ultime notizie o un argomento di tendenza di nicchia. Certamente un buon approccio ma che non sempre può essere efficace.
Prima di tutto, non a molti interesseranno le opinioni di chi scrive se non si è famosi, influencer come si dice oggi: i lettori vogliono ascoltare blogger autorevoli, persone che hanno esperienza o un pubblico affermato. Ecco allora che più che scegliere in prima persona un topic converrebbe invertire il discorso e partire da quello che interessa al proprio pubblico.

Scrivere per il proprio pubblico

Un fattore dirimente che può fare tutta la differenza dal caso: scrivere per il proprio pubblico, partire da ciò che interessa in quel momento storico aiutandosi anche con i tool che evidenziano i trend del momento. Altro aspetto da valutare: scegliere argomenti che non abbiano una durata breve.
Un tempo si diceva, in gergo giornalistico, che i quotidiani cartacei dopo mezzogiorno erano buoni solo per incartare il pesce al mercato. Ecco, le notizie in rete hanno durata ancor più breve: quando vengono pubblicati per la prima volta e condivisi potrebbero ricevere molto traffico per andare poi, ora dopo ora, a scemare. Ma non hanno potenziale di resistenza.

Argomenti evergreen e argomenti hot button

Si parla in gergo di argomenti hot button, dalla cliccata calda, immagine che rende molto bene l’idea. Una volta che il tema passa di interesse, mediamente in qualche ora o in pochi giorni, l’interesse diminuisce e nessuno visita più quell’articolo. Che quindi non sarà più utile in rete.
Di contro ci sono i contenuti cosiddetti evergreen, sempreverdi, validi per tutte le stagioni: solitamente guide e consigli, come nel caso dei tradizionali articoli “come fare per….” oppure “cos’è il….”. La rete ormai ne è piena.
Posizionarsi con questi contenuti si Google può essere estremamente utile per ricevere traffico di ricerca organico in modo automatico, quasi passivo, per lungo tempo e per query di ricerca pertinenti. Bene, per ottenere traffico da Google, si deve scegliere come target un argomento che i lettori stanno cercando. E per scoprire questi argomenti ci sono tool specifici.

Tool per scoprire topic in rete

Il modo più semplice per iniziare è utilizzare uno strumento di ricerca per parole chiave. Si può inserire qualsiasi parola o frase pertinente in questi strumenti che poi suggeriranno altre idee. Ci sono molti di questi strumenti gratuiti sul web, basta fare una ricerca su Google scegliere il maggiormente adatto.
Tra i più noti ed utili da segnalare Answer The Public e il generatore di parole chiave gratuito di Ahrefs. Answer The Public è ottimo per scoprire le domande che le persone stanno cercando su Google. Un tool che suggerisce molte idee anche se manca una serie significativa di dati: il volume di ricerca.
Per risolvere questo problema, si può completare Answer The Public con lo strumento di estensione gratuito Keyword Surfer. Questo strumento aggiunge i dati del volume di ricerca alla ricerca Google. L’altro strumento che puoi utilizzare è il Generatore di parole chiave di Ahrefs.
Come trovare parole chiave con un potenziale di traffico di ricerca senza usare tool? Analizzando e studiando: si può andare a guardare per cosa si stanno già posizionando i propri concorrenti. Il modo più semplice ma non scientifico.

SitoFacile
Informazioni su SitoFacile 36 Articoli
Sito Facile è un magazine online di Web Marketing, un blog all'interno del quale vengono inseriti articoli, guide, consigli inerenti a materie quali Web Marketing, Seo, Seo Copywriting, Realizzazione Siti, Grafica Web e Video Editing.

Lascia un commmento